INFONDO LA FELICITA’ E’ UNA PICCOLA COSA

Standard

CENARE ASSIEME NELLA CUCINA DELLA CASA A SCALE

L’ODIO PER IL TUO GATTO GOBBOLINO CHE IO CHIAMAVO BOTULINO…Non ci potevamo vedere…ma ero io che gli davo da mangiare quando te non c’eri

VEDERTI LECCARE IL PIATTINO DELLA TORTA GELATO

LA MUSICA IN MACCHINA

LE CHIACCHIERATE SUL DIVANO DAVANTI ALLA TV

IL TUO STEREO SUPER MEGA ACCESSORIATO J ERA IL TUO VANTO

LE PROVE AL CASALE

ASPETTARTI SOTTO CASA NELLA MIA SMART NUOVA

LE TUE PRESE IN GIRO TRA CUI L’ULTIMA “Oh sei nata e cresciuta a Rieti e mo’ parli Romagnolo ma bbattene Michè”

IL CINEMA FATTO DI POP CORN E COCA COLA MA NON DI FILM

LE TUE MANGIATE GALATTICHE SOPRATTUTTO A FONTE COTTORELLA

MAGIARE MESSICANO

I TUOI ABBRACCI AVVOLGENTI

LE LITIGATE A SENSO UNICO

LE SCAPPATE A ROMA ANCHE SOLO PER FAR SPESA PER IL NEGOZIO

TU E IL TUO SCOOTER A CASA MIA A ROMA

LA ZUCCA DI HALLOWEEN DI MODENA

LE TUE “COTTE” E LE TUE “SBANDATE” DA BRILLO 

LE SERE AL KARAOKE E LE NOTTI IN MACCHINA A CANTARCI TUTTI I CD DI RAF E GATTO PANCERI

LA MUSICA CHE MI FACEVI CONOSCERE E AMARE

LE TUE FRASI SCIOCCHE CON “MBURZU” E “GNEFRU”

LE CHIAMATE RICEVUTE OGNI VOLTA CHE STAVO MALE (ma come facevi a capirlo?? Me lo sono sempre chiesta)

I TUOI TI VOGLIO BENE, non sono stati molti eri più propenso a dimostrarlo che a dirlo…e io lo sapevo che me ne volevi

IO CHE TI CHIAMO SCIMMIONE

IO CHE TI PRENDO IN GIRO PERCHE’ SOMIGLI A GIACOMINO 

I TUOI SORRISI, LE TUE RISATE E I TUOI SCHERZI

I TUOI OCCHI AZZURRI

IL TUO SGUARDO CHE PARLAVA DA SOLO…QUANDO FACEVO O DICEVO QUALCHE CAZZATA ME NE ACCORGEVO SUBITO

LE TUE FACCE BUFFE

 TE SULLA PORTA ED IO “MA CHI CAZZO SI CREDE DI ESSERE QUESTO SCEMO!”INIZIO’ COSI LA NOSTRA AMICIZIA SENZA FINE

 

Questo non è un semplice elenco…ma le cose che non dimenticherò mai di te…e se dovesse per caso capitare, con la vecchiaia, di scordarmene qualcuna…ce le ho qui…pronte a farmi tornare UN SORRISO…Lo vedi, uno è appena nato su di me è per  te

 

Annunci

Informazioni su disconnessione mentale

Smetti di fare il male coltiva il bene purifica il cuore e la mente. E' questa la Via del Risvegliato. Dhammapada strofa 183 Ho un carattere molto difficile, non tutti mi sanno prendere e comprendere soprattutto. Per le amicizie do tutto ma sono anche molto diffidente. Sono molto pessimista vedo sempre il bicchiere mezzo vuoto. Sono possessiva e gelosa!! Insomma una bella scimmietta attaccata ai maroni! Amo i tatuaggi (ne ho 5) e i piercing anche se ora non li ho più dopo la nascita del mio pargolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...