ODIO I LUNEDI…PARTE SECONDA

Standard

A volte ritornano…

…beh si proprio i lunedi….

 Se anche Sans non torna dalle ferie di lunedì un motivo dovrà pur esserci!! E così anche questa settimana ricominciamo senza di lui e siccome, come dice mia nonna, al peggio non c’è mai fine questo lunedì non ci siamo fatti mancare proprio nulla, prima fra tutti l’accoppiata vincente del momento:

GATTA E LA SIGNORA!!!!

Breve descrizione dei due soggetti in questione:

IL GATTA

Uomo, rianimatore forlivese, l’unico che riesce a fare mattina pomeriggio e notte in una giornata sola per un totale di 25 ore (per differenza di fuso orario tra Forli e Riccione), sempre sfigato in amore (i suoi bersagli preferiti sono le nuove infermiere giovincelle del  reparto, ma ora sta mollando il colpo visto che l’età sta impennando sempre più). Il suo passatempo preferito è quello di girare in treno, soprattutto su e giu per la Romagna. Ogni anno ha una fissazione diversa, quest’anno ci sta rallegrando le giornate con le sue emogas arteriose e venose accompagnate dalla vecchia cara e amata PVC e alla sua compagna PEV (per chi non fosse del mestiere, sono due misurazioni che l’infermiere dovrebbe rilevare alle ore 8 del mattino ma che fa sempre finta di dimenticarsene, sperando che il rianimatore di turno non glie le chieda).

Il suo grido di battaglia :SCIALVE SCIONO ALESSCIANDRO!!!!!!!!!

Questa una sua foto recente

LA SIGNORA

Donna scura di provenienza extracomunitaria,

Il suo passatempo preferito scrivere la terapia, infatti se le chiedi qualcosa sta sempre facendo quella ma noi infermieri ancora ci stiamo chiedendo come mai a fine turno ancora non sia pronta.

Chiamarla non ti servirà a nulla, la cosa migliore è trovare una soluzione che non richieda il suo intervento.

La sua fissazione è che tutti  ce l’hanno con lei

Il suo grido di battaglia:  INFONDI 250 ML DI FISIOLOGICA IN UN ORA!!!!!!

Venerata dal nostro sans come Nostra Signora dal camice unico e dalle mani contaminate.

L’equazione che ne scaturisce è la seguente

GATTA : ALLA SIGNORA = GLI INFERMIERI : CON UN PIEDE NELLA FOSSA  

(Gatta sta alla signora come gli infermieri stanno con un piede nella fossa)

E il secondo piede nella fossa c’è entrato precisamente alle ore 9:00 quando la Nostra Signora ci è piombata in reparto con un ricovero non atteso dal pronto soccorso: Ragazzo 40enne in coma da intossicazione da farmaci, ancora da intubare, con respiro russante e senza un accesso venoso preso…per fortuna non sono di religione Cattolica perché con tutti i Santi del calendario che sgranavo in quel momento Gesù Cristo, se esistesse,  mi avrebbe folgorato all’istante.

Dopo aver recitato tutto il rosario ho invocato in un attimo di delirio il nome di SANS!!!

Dove sei Sans, torna, questa casa aspetta a te!!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...